TERMINAL
CONTAINER
RAVENNA
IL GATEWAY STRATEGICO
SUL MARE ADRIATICO

TCR - Terminal Container Ravenna è un porto gateway specializzato nei commerci con Paesi che si affacciano sulle acque del Mediterraneo orientale: Israele, Egitto, Turchia, Libano e Cipro.

TCR offre transit time competitivi per l’import e l’export, grazie ai collegamenti diretti e alla connettività estesa attraverso gli hub di Gioia Tauro, Malta, Pireo, Haifa e Port Said, che permettono di raggiungere tutte le destinazioni extra-Med, da e verso le quali transita il 40% dei volumi movimentati dal TCR.

TCR è collegato direttamente via ferrovia con Dinazzano e con l’hub RHM di Milano-Melzo, che offre accesso ad un network intermodale che collega i principali poli logistici in Italia e in Europa. TCR è un porto speciale per prodotti speciali: dalle merci deperibili ai project cargo fuori misura, il terminal si propone come piattaforma logistica efficiente, equipaggiata per offrire una vasta gamma di servizi a valore aggiunto, disponibili all’interno dell’area del terminal, che rappresenta per questo una vera e propria one-stop-solution per i propri clienti.

GATEWAY

COLLEGAMENTI MARITTIMI E FERROVIARI

CONNETTIVITA’ GLOBALE

SEA CONNECTIVITY TOOL

Puoi esplorare tutti i servizi marittimi disponibili presso il TCR, offerti dalle shipping line attive su scala globale e regionale. Utilizzando il connectivity tool, puoi ottenere una visione d’insieme di tutti i collegamenti marittimi e informazioni dettagliate sulle diverse destinazioni e le regioni raggiungibili via mare. Clicca sul link per scoprire di più.

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO

TERMINAL CONTAINER RAVENNA – ONE STOP SOLUTION

IL PORTO SPECIALE PER I TUOI PRODOTTI SPECIALI

tcr_refeer tcr_refeer


CFS MAGAZZINAGGIO - STUFFING & STRIPPING

Il magazzino interno coperto del TCR è parte integrante dei servizi di movimentazione dei carichi offerti ai clienti. La merce viene ricevuta/consegnata, stoccata, consolidata, deconsolidata e ispezionata, quando richiesto dalle autorità competenti.

Bobine e lastre di acciaio, prodotti pallettizzati, alimentari e bevande, macchinari ed equipagiamento industriale sono alcune delle principali tipologie di merci movimentate dal terminal TCR.

Il magazzino misura 2.800 m2, ai quali si aggiungono 20.000 m2 di area esterna, che possono accogliere pezzi di grandi dimensioni. Questa struttura rappresenta uno dei punti di forza dell’offerta TCR; attraverso il magazzino, equipaggiato per rispondere alle diverse necessità della supply chain dei clienti TCR, vengono movimentate 130.000 tonnellate di merce ogni anno.

DEPOSITO VUOTI E OFFICINA RIPARAZIONE & MANUTENZIONE

Grazie alla disponibilità di un’officina attrezzata di 1.300 m2, TCR offre una vasta gamma di servizi di manutenzione e riparazione dell’equipaggiamento utililizzato per il trasporto dei carichi, inclusi servizi di pulizia e lavaggio e operazioni di customizzazione, disponibili in prossimità dell’area CFS, per rispondere prontamente a qualsiasi tipo di necessità.

ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI CONTAINER REFRIGERATI

TCR, come gateway adriatico, ricopre un ruolo centrale nella supply chain dei prodotti refrigerati, movimentati all’interno di reefer container; sin dall’antichità, attraverso il porto di Ravenna vengono trasportati prodotti alimentari, come frutta, foraggio, olio d’oliva e granaglie. Nel 21° secolo, TCR offre un servizio di movimentazione all’avanguardia, fondato su una tradizione secolare e su un know-how consolidato nel tempo, per garantire ai consumatori europei la disponibilità e la varietà di prodotti richiesta dal mercato.

Grazie a 180 prese reefer, un magazzino di 5.000 m2 e la presenza di strutture interne dedicate ai controlli di qualità sui prodotti alimentari, TCR, in collaborazione con le imprese locali specializzate nella movimentazione di prodotti deperibili, è ben posizionato per assicurare un collegamento rapido e affidabile tra i luoghi di produzione e i mercati finali.

Oggi, più del 50% dei prodotti importati vengono deconsolidati in loco e immediatamente trasferiti sui camion, per essere consegnati direttamente a mercati e supermercati, in Italia e in Europa (Germania, Olanda, Belgio e Regno Unito) entro 24/48 ore dallo sbarco dalla nave. La velocità di questi trasferimenti è fondamentale per la supply chain perché permette ai consumatori di acquistare prodotti freschi e di alta qualità, provenienti da tutto il mondo (Sud America, Sud Africa, India e Paesi del Mediterraneo orientale).

AREA RO-RO DEDICATA

I commerci che attraversano il Mare Adriatico includono una grande quantità e varietà di trasferimenti RO-RO, che vede una moltitudine di navi dedicate alla movimentazione di veicoli. TCR è parte attiva in questi scambi, attraverso le operazioni effettuate su questo tipo di vettori.

Le operazioni RO-RO richiedono competenze specialistiche e processi affidabili: TCR risponde a questa necessità, vantando una lunga esperienza nella movimentazione di unità MAFI, project cargo, macchinari, equipaggiamento rotabile e carichi fuori misura.

PROJECT CARGO

Oltre alla movimentazione di veicoli, una parte rilevante del lavoro del TCR riguarda la movimentazione di general e project cargo, imbarcati sulle navi portacontainer che scalano settimanalmente il terminal. Nella Regione Emilia Romagna e nelle aree limitrofe sono presenti diverse industrie produttrici di impianti e veicoli caratterizzati da grandi dimensioni e alto valore.

Nella movimentazione di questi carichi speciali, TCR offre una elevata attenzione al dettaglio, grazie ad un team composto da personale altamente qualificato e di grande esperienza, che analizza e pianifica nei minimi particolari ogni operazione, creando piani di movimentazione su misura, ritagliati sulle esigenze di ciascun cliente.

I carichi speciali sono posizionati e preparati il più vicino possibile alla banchina, non solo per motivi di accessibilità, ma anche per mantenerli separati dagli altri carichi, dai container e dalle aree operative caratterizzate da un traffico veicolare più intenso.

ISPEZIONI E PORT HEALTH

Tutte le autorità preposte alle verifiche documentali e all’implementazione dei regolamenti nazionali e comunitarii (tecnici sanitari, veterinari, ispettori responsabili dei controlli radiometrici) sono localizzate all’interno dell’area del terminal. Questo permette di raggruppare tutte le operazioni di verifica ed ispezione, evitando costi extra per il trasporto.

In risposta a specifiche richieste, i container vengono trasferiti all’interno delle aree dedicate alle ispezioni, dove il carico viene reso disponibile per qualsiasi verifica ordinata dalle autorità competenti. Grazie all’implementazione dello sportello unico, le ispezioni delle singole agenzie vengono coordinate ed eseguite simultaneamente, in maniera tale da ridurre tempi e costi.

Tutte le risorse e l’equipaggiamento necessario viene fornito dal TCR, un’ulteriore vantaggio, che permette di evitare ulteriori spese e attese.

IMO AREA

Il personale è altamente qualificato ed accreditato per la gestione dei prodotti chimici sia pericolosi che non pericolosi, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, grazie ad efficaci procedure di emergenza consolidate nel tempo.
La movimentazione di merci pericolose presso il TCR offre diversi vantaggi, legati alle poche restrizioni merceologiche e quantitative applicate dal terminal.


La localizzazione all’interno di un’area industriale caratterizzata dalla presenza di stabilimenti chimici ed industriali permette al TCR di confrontarsi quotidianamente con le necessità delle aziende che producono e movimentano merci pericolose, che rappresentano attualmente il 5% dei volumi movimentati presso il TCR.

TERMINAL

tcr_refeer

CAPACITÀ DI MOVIMENTAZIONE

380,000 TEUs

LUNGHEZZA BANCHINA

670 m

AREA TERMINAL

250,000 m 2

PROFONDITÀ DELLE ACQUE

11.5 m

GRU DI BANCHINA

4 Gru Gantry
(fino a 18 file)
1 Gru Mobile

EQUIPAGGIAMENTO DI PIAZZALE

7 Reach Stacker
8 Front Loader
5 Gru RMG

BINARI FERROVIARI

5x420 m

PRESE REEFER

180

OPERAZIONI GATE IN/OUT AUTOMATIZZATE

TURNI FLESSIBILI

06:30 – 13:00
13:00 – 19:30
19:30 – 01:00
01:00 – 06:30

OPERAZIONI TERMINALISTICHE

361 Giorni/Anno

GATE FERROVIARIO

24/7

GATE TRUCK

Lun – Ven
07:00 – 20:00
Sab
07:00 – 13:00

CONTATTI

TERMINAL CONTAINER RAVENNA SPA
PORTO INTERMODALE DI RAVENNA
VIA CLASSICANA 105, 48122 RAVENNA, ITALY
Phone +39.0544.434411 - Fax +39.0544.434239
Mail: segreteria@tcravenna.it
PEC: tcravenna@legalmail.it
Back to Top